Nell'ambito dei nastri di acciaio inossidabile con bassa resistenza alla trazione, trattiamo prevalentemente il materiale num. 1.4301, disponibile in rotoli o tagliato a misura in barre raddrizzate (o in fogli). 

Anche in questo caso, la nostra specialità sta nello stoccaggio di nastri larghi in una gran varietà di spessori.

Materiale Numero materiale Sigla AISI/SAE
X5CrNi18-10 1.4301 304
Norma di qualità

DIN EN 10088-2

Standard di dimensioni

DIN EN ISO 9445-1

Tipo di confezioni

Nastro avvolto su barre raddrizzate (fogli)

Nastri

Dimensioni

Larghezza: da 2,0 a 300,0 mm, nastri più larghi su richiesta
Spessore: da 0,15 a 3,00 mm, nastri più sottili su richiesta

Finitura dei bordi Tagliati o arrotondati (smussati)
Resistenze alla trazione (Rm)

Da 500 a 1000 N/mm²

Struttura di superficie

2R (laminato a freddo e ricotto brillante): liscio, brillante e riflettente (più liscio e brillante del 2B) oppure:
2B (laminato a freddo, ricotto, decapato e skinpassato): finitura più comune, più liscio del 2D

Informazioni

Concetto di "inossidabile":

  • Gli acciai che seguono questa norma hanno un contenuto di cromo minimo pari al 10,5 % e un tenore di carbonio massimo di 1,2 %.
  • Gli acciai inossidabili sono caratterizzati da una resistenza specifica alle sostanze chimiche aggressive.

Analisi chimiche (in%) secondo EN 10088-2

C ≤ 0,07
Si ≤ 1,00
Mn ≤ 2,00
P ≤ 0,045
S ≤ 0,015
Cr 17,00 - 19,50
Ni 8,00 - 10,50
N ≤ 0,11
Commento Per i prodotti lavorati è raccomandato un contenuto di zolfo controllato da 0,015 a 0,030% ed è permesso.

Ulteriori informazioni

Crea un PDF
erstelle PDF...